Alla UW e oltre, Frank Chopp, ’75, è sempre stato un ‘rabble-rouser’

Come studente, Chopp ha trovato uno sbocco per la sua rabble-rousing attraverso corsi di apprendimento del servizio. Ha contribuito ad avviare il Cascade Shelter Project, che fornisce alloggi a prezzi accessibili nel quartiere ora conosciuto come South Lake Union. Si è anche offerto volontario nella Commissione di pianificazione Kent. Allo stesso tempo, ha prosperato in un programma residenziale UW in cui gli studenti con interessi condivisi vivevano nello stesso dormitorio, prendevano lezioni insieme e avevano gli stessi consulenti di facoltà.

Quelle esperienze hanno dato Chopp gusti di sociologia; arte, grazie alla ceramica professor Robert Sperry, ’55; e pianificazione urbana ai piedi del leggendario College of Built Environments professor Norman Johnston, ’42. Queste attività hanno fornito le solide basi per rappresentare il 43 ° distretto, che comprende il distretto universitario, Fremont, Wallingford e Madison Park.

Dopo il college, Chopp ha lavorato presso comunità e centri per anziani. Ha servito 15 anni come direttore della Fremont Public Association, ora Solid Ground, un’organizzazione no-profit che lavora per porre fine alla povertà e all’oppressione. Quel desiderio di servire la sua comunità ha portato a correre per l’ufficio e 24 anni nella legislatura statale. Come relatore, Chopp guida il partito di maggioranza e si sforza di costruire relazioni forti su entrambi i lati della navata, organizzando il supporto per la legislazione su questioni come l’assistenza sanitaria, l’istruzione, l’alloggio e i servizi sociali.

Far apparire il governo federale e Chopp scuote la testa. “Siamo completamente diversi”, dice. “Qui a Washington, in realtà lavoriamo insieme e facciamo le cose.”Le buone idee provengono da tutte le direzioni, dice, “e quando sono buone idee, sono altamente motivato a passarle.”

Si sforza di nominare un risultato preferito, ma ne ha diversi a cui pensa tutto il tempo: soldi per l’assistenza domiciliare per gli adulti, un fondo fiduciario per l’edilizia abitativa, il nuovo Family and Medical Leave Act retribuito e assistenza sanitaria gratuita per i bambini nelle famiglie a basso reddito. E per gli studenti universitari, indica il Dream Act dello stato – che aiuta gli studenti senza documenti – e la borsa di studio Opportunità dello Stato di Washington, che abbina fondi statali con denaro da aziende private per aiutare gli studenti residenti dello stato di Washington a basso e medio reddito.

Quest’anno, Chopp dice, è il momento giusto per allontanarsi dal lavoro di speaker. “Voglio lasciare una nota alta”, dice. “Abbiamo raccolto un sacco di posti nelle ultime elezioni, sono in buona salute relativamente e voglio continuare a lavorare e potenzialmente correre di nuovo.”

E non vede l’ora di consegnare il martelletto alla fine di questa sessione legislativa. “È tempo che qualcun altro faccia il lavoro”, dice. “Continuerò a lavorare sugli stessi problemi, solo in un ruolo diverso.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.