Four Incommensurables-practice / Unfettered Mind

Clicca qui per una versione pdf di questa meditazione che puoi scaricare e stampare. Cliquez pour pour une version française.Equanimità posso essere libero da preferenze e pregiudizi.
Posso sapere le cose così come sono.
Posso sperimentare il mondo conoscendomi così come sono.
Posso vedere in tutto ciò che sorge.Amorevole benignitàpuò essere felice, bene, e in pace.
Posso aprire alle cose così come sono.
Posso sperimentare il mondo che si apre a me proprio come sono.
Posso accogliere tutto ciò che si presenta.CompassionMay io essere libero di sofferenza, danno, e disturbo.
Posso accettare le cose così come sono.
Posso sperimentare il mondo accettandomi così come sono.
Posso servire qualunque cosa si presenti.JoyMay mi piace le attività della vita stessa.
Posso godere le cose così come sono.
Posso sperimentare il mondo prendendo gioia in tutto ciò che faccio.
Posso sapere cosa fare, qualunque cosa si presenti.

Linee guida per la meditazione

Dividi il tuo periodo di meditazione in tre sezioni. La prima sezione dovrebbe essere di 15-20 minuti, in pratica il tempo che il corpo, la mente e il cuore prendono per stabilirsi dalle attività della vita quotidiana. Riposa nell’esperienza della respirazione o usa altri metodi per lasciare che le cose si sistemino. Nella seconda sezione, la parte principale della sessione di meditazione, dire le linee del verso lentamente, uno per uno. Con ogni linea, sperimenta quali reazioni sorgono. Come reagisce il tuo corpo alla linea? Quali emozioni sorgono? E quali storie iniziano a girare? Non cercare di cambiare le reazioni: basta aprirsi all’esperienza di loro. Quando hai detto tutte e quattro le righe, riposa per qualche minuto, sperimentando ciò che sta sorgendo, o, se non sorge nulla, allora riposa. Quindi ripeti ogni riga del verso, lentamente, come prima. Ripeti questo processo per la parte principale della sessione di meditazione. Circa 10 minuti prima della fine della sessione, lascia andare i versi e riposati. Non cadere nella distrazione, non cercare di controllare la tua esperienza e non lavorare a nulla. Se è necessario, riposare nell’esperienza della respirazione. Questi versi non sono aspirazioni o aforismi. Ogni linea vi metterà in contatto con le parti di voi che sono aperti o chiusi al particolare incommensurabile. Mentre sperimentate le reazioni nell’attenzione, l’energia nelle reazioni si trasforma gradualmente nell’incommensurabile. Non cercare di tracciare i progressi, poiché il processo non è lineare. Quando puoi sentire l’incommensurabile in te costantemente nella tua pratica e scopri che sorge naturalmente durante il giorno, inizia ad estendere l’incommensurabile agli altri. Inizia l’estensione cambiando ogni riga del verso in “Che tutti quelli vicino a me may” Potresti trovare tipi molto diversi di reazioni che sorgono con questo cambiamento. Non essere troppo preoccupato di definire esattamente chi è vicino a te. Ci sentiamo tutti più vicini ad alcune persone che ad altre. Dopo aver stabilizzato questo passo, quindi estendere l’attenzione a “Tutti coloro che soffrono Continue” Continuare l’estensione a persone nel mondo per le quali non hai sentimenti forti, e, infine, a persone che non ti piacciono o che hanno poco rispetto per. Modificare la formulazione dei versi di conseguenza. Alla fine, coltivate l’incommensurabile per tutti gli esseri, “Che tutti gli esseri Work” Lavorino con ogni incommensurabile per almeno un mese in modo da averne una chiara esperienza, almeno rispetto a voi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.