Fuoco e ghiaccio Festival annullato dopo aver perso Loveland finanziamento

Al Fire and Ice Festival 2018 nel centro di Loveland, l’artista Jade Windell porta una motosega elettrica su un blocco di ghiaccio mentre il suo compagno di scultura, Larry Felton di Denver, guarda a sinistra. Dopo che gli organizzatori hanno annunciato a luglio che si sarebbe trasferito al Ranch, hanno annullato l’evento dopo che non erano riusciti a trovare sponsor.

Questo fine settimana ha visto il debutto del Sweetheart Festival, il nuovo evento della community a tema San Valentino di Loveland. Ma l’arrivo del nuovo evento ha lasciato molti residenti a chiedersi il destino del 4-year-old Fire and Ice Festival, che gli organizzatori hanno annunciato la scorsa primavera si sarebbe trasferito al Ranch.

Quel piano, si scopre, non è venuto a buon fine come Blazen Illuminations LLC, la società locale dietro il festival, tranquillamente annunciato lo scorso autunno sul sito web dell’evento e le pagine di Facebook che è stato invece annullando il suo festival.

La ragione? L’incapacità di Blazen Illuminations di trovare nuovi sponsor per finanziare l’evento dopo che il contratto triennale della città con Blazen per l’evento è scaduto e non è stato rinnovato.

“Con i finanziamenti che sono stati estratti dallo sponsor principale dell’evento e nuovi finanziamenti che non sono disponibili, Blazen Illuminations, ha preso la difficile decisione di annullare l’evento”, si legge in una dichiarazione pubblicata sul sito web di Fire and Ice.

Nel mese di maggio, la città ha emesso una richiesta di proposte per un” turismo aumentando inverno ” evento che avrebbe avuto luogo febbraio. 8 e 9. Tale richiesta ha dichiarato che la città potrebbe contribuire fino a $75.000 per un tale evento. Tale finanziamento deriverebbe dai ricavi generati attraverso la tassa di alloggio 3 per cento della città, che sono destinati ad essere utilizzati per il marketing e gli eventi volti a promuovere il turismo.

La città aveva precedentemente messo $100,000 verso il Fire and Ice Festival, che aveva anche ricevuto $5,000 dalla partnership di Loveland Downtown con carenze coperte da Blazen e altri sponsor.

La ragione per cui la città potrebbe contribuire solo 7 75,000 quest’anno, Loveland visitor services manager Cindy Mackin ha detto, è che Visit Loveland, l’entità turistica che gestisce le entrate fiscali dell’alloggio, stava “assumendo più funzioni e doveri e ha bisogno di distribuire il suo budget di conseguenza.”

Poi, a luglio, Blazen ha annunciato che si stava trasferendo al Ranch, dove stava progettando di “espandere l’evento” nonostante la perdita di finanziamenti della città. Lo stesso giorno, la città ha annunciato che stava assegnando la sua offerta alla Camera di Commercio di Loveland, che avrebbe messo sul Festival Sweetheart.

Heidi Webb, che co-possiede Blazen Illuminations con suo marito, ha detto che trovare altri sponsor con Visit Loveland “scegliendo di spostare i loro finanziamenti in altre aree e non offrendoci l’opportunità di negoziare” si è rivelato difficile.

Webb ha spiegato che Blazen aveva iniziato a negoziare con la contea sullo spostamento dell’evento, ma alla fine non poteva farlo in tempo per l’evento.

“La sicurezza, l’accessibilità ADA, la sicurezza e le infrastrutture erano diventate estremamente costose e impegnative nell’area del centro con la nostra grande partecipazione e volevamo mantenerle vicine alla nostra comunità”, ha detto Webb in una e-mail al Reporter-Herald. “Sfortunatamente, la linea temporale non era a nostro favore.”

Webb aveva precedentemente detto al Reporter-Herald che spostare l’evento al Ranch potrebbe comportare un notevole risparmio sui costi rispetto all’avere in centro.

Blazen, che ha sede a Loveland, continuerà ad avere una presenza a Loveland in quanto mette sulla pista di pattinaggio presso i negozi Promenade a Centerra e game day productions a Colorado Eagles game. La società è anche responsabile per la città di Denver e County Building holiday light display.

“Amiamo la nostra comunità e siamo orgogliosi dell’impatto positivo che abbiamo avuto nei quattro anni del festival”, ha detto Webb.

Paolo Albani-Burgio: 970-699-5407, [email protected]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.