Harrison Gray Otis

Harrison Gray Otis, (nato l ‘ 8 ottobre 1765, Boston, Massachusetts —morto il 28 ottobre 1848, Boston), leader politico federalista che ha sostenuto la Convenzione di Hartford nella sua opposizione alle politiche mercantiliste e alla guerra del 1812.

Era nipote di James Otis e figlio di Samuel Allyne Otis (1740-1814), che fu membro del Congresso della Confederazione nel 1787-88 e segretario del Senato degli Stati Uniti dalla sua prima sessione nel 1789 fino alla sua morte. Giovane Otis laureato presso l’Harvard College nel 1783, è stato ammesso alla barra nel 1786, e ben presto divenne importante come un federalista in politica. Un esempio eccezionale di Boston aristocrazia mercantile, ha servito nella camera dei Rappresentanti del Massachusetts nel 1796-97 e 1802-05, negli stati UNITI camera dei Rappresentanti, 1797-1801, come membro del Massachusetts Senato in 1805-13 e 1814-17, come membro del Senato degli stati UNITI nel 1817-1822, e come sindaco di Boston in 1829-32. Otis era fortemente contrario alla guerra del 1812 e fu un leader nella Convenzione di Hartford dei diritti degli Stati, che difese in una serie di lettere aperte pubblicate nel 1824 e nel suo discorso inaugurale come sindaco di Boston.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.