Infographics Velvet Flower or lion’s hand

Velvet Flower

È un bellissimo fiore di colore rosso intenso e consistenza vellutata essenziale nelle celebrazioni del giorno dei morti in Messico il 1 ° e 2 novembre. Ma oltre ad essere una pianta ornamentale, ha molte proprietà medicinali: i suoi fiori sono usati contro diarrea, dissenteria, febbre, mal di testa, emorroidi, herpes e ulcere, ed è anche usato per agenti astringenti, purificanti e antibatterici per trattare malattie della pelle questa pianta, vellutata, il cui nome scientifico è celosia cristata, raggiunge un’altezza di 40 a 60 pollici; le sue foglie sono alterne e semplici, ei suoi fiori sono larghi e molto spessi. Esistono nei colori bianco, giallo e rosso, ma quest’ultimo è il preponderante in Messico queste piante iniziano la loro fioritura dal mese di settembre fino a dicembre.

In India, Sud America e Africa orientale, il fiore di velluto è coltivato per scopi alimentari, e si pensa che sia originario dell’Asia, anche se attualmente è coltivato in tutto il mondo. Altri nomi con cui questa pianta è conosciuta sono nappa, cresta di gallo o reticolo. In Messico, secondo i dati del Segretariato dello sviluppo rurale Puebla, la produzione di questo fiore è coltivato in 16 comuni, tra cui Atlixco, Tianguismanalco, Santa Isabel Cholula, o alla morte, su una superficie di 860 acri, dove producono alcuni dei 296 mila ettari con questa attività ha generato 6 mila posti di lavoro, tra diretto e indiretto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.