The Witcher: 10 Dettagli nascosti che non hai mai notato su Foltest

The Witcher è considerato da molti uno dei più grandi franchise di ruolo di tutti i tempi. Dopo due giochi di discreto successo che sono diventati la pietra angolare dello sviluppo del gioco di CD Projekt Red, l’ambizioso studio di sviluppo ha fatto saltare tutti fuori dall’acqua con The Witcher 3: Wild Hunt, che ha preso tutto ciò che è stato stabilito e affinato nel corso dei primi due giochi e lo ha portato a cento. Non mancano gli elementi che contribuiscono al suo successo: la grafica, il combattimento, la storia, la tradizione e l’atmosfera meritano una menzione per l’eccellenza che mostrano.

Tuttavia, sarebbe impossibile parlare delle qualità di The Witcher senza menzionare il suo ricco cast di personaggi, tutti memorabili a pieno titolo. Il re di Temeria, Foltest, è certamente un nome che viene in mente in questo senso. Mentre ha avuto un ruolo piuttosto minore nel primo gioco Witcher ed è morto abbastanza presto in The Witcher 2, il personaggio è ancora diventato abbastanza riconoscibile nel suo pieno diritto. In effetti, i fan stanno ancora approfondendo il retroscena del re defunto per capire la complessità del suo personaggio. Tenendo questo in mente, qui ci sono dieci dettagli nascosti su questo re defunto che i fan non hanno assolutamente idea di.

10 La sua apparizione nel secondo gioco è cambiata pesantemente per un motivo

Re Foltest dal Witcher 2

I giocatori che hanno interagito con Foltest nel primo gioco saranno sicuramente sorpresi di quanto sia diverso nel secondo gioco.

Il suo aspetto è completamente alterato e il suo abbigliamento ora sembra adatto a un monarca — qualcosa su cui CD Projekt Red stava puntando poiché Foltest aveva bisogno di apparire come un re che fosse in grado di indossare una corona.

9 Odiava suo nonno

Foltest, proprio come suo padre, nutriva un odio enorme di suo nonno Hugo e andava al di là per assicurarsi che il suo nome non avrebbe contaminato la linea di sangue della famiglia. In effetti, arrivò persino a rimuovere il ritratto di Hugo dalla sala del trono.

Questo è un po ‘ ironico dal momento che Foltest stesso finì in uno scandalo piuttosto dannoso che rovinò la sua intera linea di sangue.

8 Aveva Una Relazione Con Sua Sorella

Re Foltest con Geralt in The Witcher 2

La scoperta della relazione tra Foltest e sua sorella Adda è una delle più famigerate cose accadano mai in Temerian corte, praticamente nixing qualsiasi possibilità di Foltest mai di nozze a chiunque e arrestare la sua intera linea di sangue come un risultato.

Le cose avrebbero potuto andare ancora meglio — Adda era incinta e Foltest avrebbe potuto generare un erede. Tuttavia, nel mondo di The Witcher, le cose raramente finiscono con una nota felice.

7 Adda è morto dopo il parto

Adda La carta del Bianco da The Witcher

Una delle cose più tragiche accadute a Foltest fu la morte di sua sorella e amante Adda. A peggiorare le cose, è morta durante il parto.

L’impatto di questa morte avrebbe potuto essere ancora alleviato in una certa misura se il bambino fosse nato sano e salvo, ma sembra che il destino avesse lasciato troppi colpi di scena crudeli in serbo per Foltest.

6 Il Bambino fu probabilmente maledetto dalla madre di Ostrit o Foltest

Il bambino di Foltest e Adda fu maledetto alla nascita, portando il bambino a morire e tornare come un temibile striga che devastò la terra e costrinse persino Foltest a cambiare residenza.

Si presume che il bambino sia stato maledetto da una persona di nome Ostrit, un cortigiano che si era innamorato di Adda, solo per avere il cuore spezzato quando si rese conto che aveva deciso di andare a letto con suo fratello. I conseguenti sentimenti di rabbia e gelosia forse lo spinsero a maledire il bambino alla nascita, portando a un destino così terribile.

Certo, questa è tutta speculazione-anche la madre di Foltest è sospettata. Dopo tutto, la situazione tra Adda e Foltest sarebbe stata una cosa difficile da sopportare per una madre.

5 Foltest si innamorò della Baronessa La Valette dopo la sua relazione

Maria Louisa La Valette da The Witcher 3

Come risultato della sua relazione incestuosa, Foltest fu reso ineleggibile come scapolo reale — un problema enorme, dato che le sue prospettive di continuare la linea di sangue furono completamente ridotte.

Tuttavia, questo non impedì a Foltest di continuare con le sue attività romantiche, portando ad un’altra relazione — questa volta con la baronessa Maria Louisa La Valette. I giocatori appassionati riconoscerebbero questo nome dal momento che fa la sua apparizione in The Witcher 3, nella città di Novigrad.

4 L’identità dei figli più piccoli della baronessa è oggetto di dibattito

La relazione tra la Baronessa e Foltest ha portato molte persone a dubitare della paternità di alcuni dei figli che Maria ha avuto nel suo matrimonio.

Per essere più precisi, è il lignaggio dei figli più piccoli della Baronessa — suo figlio Boussy e sua figlia Anaïs — che è in discussione. E giustamente, data la natura piuttosto ovvia della seconda relazione di Foltest.

3 Triss Merigold E Keira Metz sono Stati Una Parte Del Suo Consiglio Reale

Triss Merigold e Keira Metz efin The Witcher 3

Una cosa che è molto interessante quando si tratta di Foltest è che sia Triss Merigold e Keira Metz sono stati una parte del suo consiglio reale.

Sarebbe stato certamente molto interessante vedere le due idee di dibattito e forse anche sostenersi a vicenda nel consiglio, ma c’è solo così tanto che i fan possono essere trattati.

2 Foltest e Demavend III combatterono insieme a Nilfgaard

La seconda guerra di Nilfgaard fu davvero una delle guerre più brutali mai combattute nel mondo di The Witcher, con Nilfgaard che fece tutto il possibile per assicurarsi il controllo su una parte importante della regione.

Tuttavia, non c’era modo che l’obiettivo potesse essere raggiunto senza opposizione, ovviamente — andare in punta di piedi con due dei re più potenti di quel tempo, re Foltest di Temeria e re Demavend III di Aedirn, non è breve.

1 Fu uno dei negoziatori del Trattato di pace di Cintra

Re Foltest nel Witcher 2

Dopo la fine di questa guerra, fu necessario un trattato di pace per garantire che qualsiasi spargimento di sangue inutile potesse essere evitato in seguito.

Ciò ha portato alla formazione del trattato di pace di Cintra — qualcosa a cui Foltest ha partecipato direttamente come negoziatore.

Ritwik Mitra (259 Articoli pubblicati)

Giochi, musica, programmi TV, film e un po ‘ di tutto il resto.

Altro da Ritwik Mitra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.